Inglese per bambini

Corso d'inglese per bambini organizzato da Spazio Villaggio a Gaggiano, Vermezzo, Trezzano, Cisliano, Rosate

Spazio Villaggio in collaborazione con l’associazione “Avventure Bilingui” organizza a Gaggiano un corso di inglese dedicato ai bambini delle scuole materna ed elementari.

Si tratta di un metodo naturale di apprendere la lingua straniera grazie ad attività ludiche organizzate attorno al racconto di una storia, una vera e propria esperienza fatta in inglese, molto diversa quindi dal modo in cui siamo abituati a pensate alle lezioni.

Spazio Villaggio collabora con l'associazione Avventure Bilingui nella realizzazione dell'inglese per bambini

All’interno della lezione i bambini vivono una storia che viene ripetuta con l’utilizzo di supporti differenti: la “messa in scena”, la lettura del libro con le figure, l’ascolto in forma di canzone e la visione di un video.
Attraverso questo metodo i bambini partecipano, si divertono e apprendono parole e modalità di costruzione delle frasi senza sforzo, senza bisogno di richiamare le regole delle grammatica o tradurre le parole.

Tutte le storie fanno riferimento alle avventure di due personaggi, Hocus e Lotus, e sono appositamente studiate per far sperimentare ai bambini narrazioni di complessità crescente.
La metodologia didattica non è improvvisata ma si basa su decenni di pratica e di studi e ricerche: potete trovare il materiale informativo sul sito di riferimento di questo metodo.

Le lezioni si terranno presso “Le torte son desideri” in via Roma 104 a Gaggiano.

Le lezioni si svolgeranno a partire dal mese di ottobre 2019 nei seguenti giorni e orari:
– venerdi 16.45 – 18.00 lingua inglese – 3/5 anni
– venerdi 18.00 – 19.15 lingua inglese – 6/8 anni
le lezioni si terranno nella saletta interna de “Le torte son desideri”.

Il 4 ottobre lezione di presentazione e di prova gratuita (con gli stessi orari delle lezioni definitive) presso “Le torte son desideri” in via Roma 104 a Gaggiano. Venite per conoscere il metodo, farlo provare ai vostri bambini e chiedere tutte le informazioni.