Corso sul portare in fascia

Il portare in fascia è un modo naturale di coltivare la relazione con i propri figli portandoli con sé a stretto contatto. I figli ascoltano il battito del cuore, sentono l'odore del genitore e il suo calore, non c'è modo migliore di farli sentire sereni. Il genitore guadagna la possibilità di portare comodamente il figlio con sé anche quando è fuori casa o quando deve fare piccoli lavori. Il corso si tiene a Gaggiano presso Spazio villaggio

Portare i bambini in fascia è un modo naturale e universale per rispondere a un’esigenza fisica ed emotiva dei nostri piccoli.

In inglese è facile trovare il termine “babywearing” che letteralmente significa “indossare il bambino”. La fascia portabebè infatti è un supporto che aiuta a legarsi addosso i propri piccoli dalla nascita fino a circa i 3-4 anni di età. I piccoli portati in fascia vivono e vedono quello che vede e vive la persona che li porta. La fascia portabebè è un mezzo facile e utile da utilizzare con alcune semplici legature che si imparano durante i corsi.

Ogni corso sul “portare in fascia” prevede la spiegazione e le prove di una o due legature per imparare a portare davanti (pancia a pancia o cuore a cuore), sul fianco e sulla schiena. Ogni legatura risponde ad un’esigenza fisica ed emotiva del portatore e del bambino/bambina a seconda della fase di crescita che sta attraversando.


Il professionista

Dr.ssa Claudia Maffi, Operatrice della nascita, doula, consulente del portare, insegnante di massaggio infantile e consulente alla pari in allattamento materno


Quando

Presentazioni gratuite e corsi organizzati più volte l’anno. Per info accoglienza@spaziovillaggio.it


dove